BARI: STASERA ALL’ABELIANO IL CONCERTO TRIBUTO DE “I MALTESI” A FABRIZIO DE ANDRÈ

Questa sera, alle ore 21.00, al Nuovo Teatro Abeliano, l’assessora Paola Romano assisterà al concerto che “I maltesi” dedicheranno a Fabrizio De Andrè a 17 anni esatti dalla sua scomparsa, avvenuta l’11 gennaio del 1999. Il ricavato della serata, che gode del sostegno dell’assessorato alle Politiche educative e giovanili, sarà devoluto in beneficenza per il progetto “Prima le mamme e i bambini” dell’ong MEDICI CON L’AFRICA CUAMM – sezione Bari.

Il progetto interessa gli ospedali di Chiulo (Angola), Wolisso (Etiopia), Aber (Uganda) e Tosamaganga (Tanzania) e i distretti di riferimento, con una tipologia di intervento innovativa che privilegia il rapporto attivo con le comunità locali, le autorità sanitarie pubbliche e i servizi privati non profit. Nell’arco dei cinque anni saranno assicurati dal progetto complessivamente oltre 125.000 parti assistiti, di cui 39.000 negli ospedali e 86.000 nei centri di salute governativi, una delle dimensioni fondamentale della sfida.

I MALTESI

L’idea di proporre un tributo a Fabrizio De André nasce per caso, anzi quasi per gioco, sicuramente per la smisurata passione che lega indistintamente tutti i componenti della band alla musica del grande cantautore genovese.

Indubbiamente, la straordinaria somiglianza della voce di Dario Di Stefano è il valore aggiunto per un ensemble che ripropone fedelmente gli arrangiamenti originali, nonché quelli (splendidi e molto ricercati) dell’ultimo tour di De André.

Il gruppo barese, nato a fine 2009, è attualmente composto oltre che dalla voce solista, da altri giovani musicisti pugliesi che al completo raggiungono i nove elementi. Vanta già quasi 200 concerti ed annovera importanti esibizioni nei più suggestivi luoghi della Puglia (della Campania, del Lazio, della Basilicata e della Sardegna, e poi Genova), riscontrando grande successo tra il pubblico.

MEDICI CON L’AFRICA CUAMM

Medici con l’Africa Cuamm è la prima organizzazione non governativa (ong) in campo sanitario riconosciuta in Italia.

Si spende per il rispetto del diritto umano fondamentale alla salute e per rendere l’accesso ai servizi sanitari disponibile a tutti, anche ai gruppi di popolazione che vivono nelle aree più isolate e marginali.

E’ nata nel 1950 con lo scopo di formare medici per i paesi in via di sviluppo con il nome Cuamm (Collegio universitario aspiranti e medici missionari), negli anni ha scelto di operare particolarmente nel continente africano, da cui il nome Medici con l’Africa.

Oggi è presente in 7 paesi dell’Africa a sud del Sahara, in Angola, Etiopia, Mozambico, Sud Sudan, Tanzania, Uganda e Sierra Leone, dove 157 operatori, tra personale nazionale e internazionale, nel corso del 2012 sono stati impegnati in 33 progetti di cooperazione principali e un centinaio di micro-realizzazioni di supporto.

Ufficio Stampa Comune di Bari

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus