BARI: SOPRALLUOGO DEL SINDACO E DELL’ ASSESSORE GALASSO AL PONTE ASSE NORD SUD

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro e l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso hanno effettuato un sopralluogo sul cantiere del ponte dell’asse nord sud. L’opera, i cui lavori procedono speditamente, sarà completata e inaugurata entro quest’anno.
Stiamo seguendo i lavori di realizzazione del ponte costantemente, e oggi siamo qui per assistere all’ultima fase prima del collegamento definitivo – dichiara il sindaco -. Mancano solo 45 metri e poi avremo finalmente completato una parte fondamentale di un’opera straordinaria, non solo dal punto di vista della viabilità ma anche dal punto di vista ingegneristico e architettonico. Questo è il primo asse di scorrimento, realizzato sulla base delle ipotesi di Quaroni del 1970, che collega fisicamente due parti della città distanti, la zona del porto con la SS16 e l’autostrada, e collega simbolicamente la città con un’idea di futuro e sviluppo. I lavori principali saranno completati nel prossimo mese di giugno e mi auguro di poter inaugurare ufficialmente il ponte transitabile nel mese di settembre, dopo aver espletato tutti i collaudi e i lavori accessori”.

asse-nord-sud-2 asse-nord-sud asse-nord-sud-1

Il prossimo passò sarà montare le travi che completano la struttura metallica del ponte – ha spiegato l’assessore Galasso -. Sono 4 travi di 45 metri che monteremo in giorni distinti: la prima di notte, perché avremo bisogno di chiudere al traffico la strada, mentre per le altre si potrà procedere di giorno. Contiamo di tornare sul cantiere per la posa della quarta trave, per assistere finalmente al completamento della struttura metallica dell’intero asse viario”.
Il ponte dell’asse nord sud collegherà via Tatarella con via Nazariantz. La struttura è sospesa a dieci metri d’altezza, ed è lunga 626 metri: la sezione stradale sarà larga 25 metri e mezzo, con ulteriori 2 metri e mezzo dedicati alla pista ciclopedonale. Al centro ci sarà uno strallo di 225 metri, dove convergeranno i cavi in acciaio che terranno sospeso il ponte. Il pilone centrale, alto 78 metri, rappresenta l’elemento fondamentale della struttura, nonché quello più spettacolare. Per l’opera sono stati stanziati 32 milioni di euro derivanti da fondi Cipe e della Regione Puglia.
Ufficio Stampa Comune di Bari, 20 gennaio 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus