BARI: SMANTELLATO QUESTA MATTINA IL CASOTTO ABUSIVO NEI PRESSI DI PANE E POMODORO

Questa mattina gli agenti della Polizia municipale e i responsabili comunali del servizio edilizia pericolante hanno provveduto a smantellare il casotto abusivo nei pressi della spiaggia di Pane e Pomodoro.

Già da tempo giacevano un provvedimento di sgombero e un ordine di demolizione del manufatto che, per di più, risultava collegato alla corrente elettrica mediante cavo pericolante.

Prima dell’esecuzione di questa mattina, sia il servizio PIS – Pronto Intervento Sociale, sia i servizi sociali del Comune di Bari avevano più volte contattato l’occupante della struttura abusiva che aveva però rifiutato ripetutamente qualsiasi proposta di sostegno e ricovero in una delle strutture pubbliche comunali, anche di tipo socio-sanitario, come pure eventuali sussidi di tipo economico non presentandosi agli appuntamenti fissati dagli uffici comunali.

Negli ultimi giorni l’occupante abusivo si era, peraltro, allontanato dal presidio, lasciando il casotto ad un’altra persona che, contattata dalla Polizia municipale, aveva ugualmente rifiutato l’intervento del welfare comunale.

Ad oggi i servizi sociali del Comune di Bari restano disponibili a prendere in carico il caso.

4 marzo 2016

Ufficio Stampa Comune di Bari

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *