A BARI SBARCA STREEAT® – EUROPEAN FOOD TRUCK FESTIVAL DAL 1° AL 3 APRILE A TORRE QUETTA APPUNTAMENTO CON IL CIBO SU RUOTE DI QUALITÀ

Sarà Bari a dare il via al tour primaverile di STREEAT ® European Food Truck Festival, il primo e l’originale festival italiano del cibo di qualità su ruote che nel 2015, al suo esordio, ha fatto registrare oltre 500 mila presenze nelle diverse città.

Dal 1° al 3 aprile Bari ospiterà la tappa inaugurale della kermesse, ad ingresso gratuito, negli spazi della spiaggia pubblica di Torre Quetta.
A presentare il festival, questa mattina a Palazzo di Città, l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone e Manuela Lenoci, partner della tappa barese di StreEat Festival per Barley Art Promotions (EffettiCollaterali Eventi).
“Siamo orgogliosi di essere stati scelti come prima città del sud ad ospitare questo evento – ha esordito Carla Palone – e riteniamo di avere tutte le carte in regola per apprezzare e animare un festival che mette al centro cibo di qualità a prezzi accessibili. Da sempre noi baresi siamo amanti e grandissimi consumatori del cibo di strada, e credo che a Torre Quetta il prossimo fine settimanasi ritroveranno migliaia di curiosi e appassionati del gusto e della cucina. Tra i truck in arrivo per l’occasione ci saranno anche produttori pugliesi con proposte gastronomiche a chilometro zero. Mi auguro che questo evento possa rappresentare per gli operatori dello street food cittadino una fonte di ispirazione e, perché no, di imitazione, con le soluzioni di cucine mobili originali, attente alla funzionalità e al design”.
“A nome degli organizzatori – ha detto Manuela Lenoci – ringrazio l’amministrazione comunale e i gestori di Torre Quetta per la disponibilità e la collaborazione dimostrate. Il food truck festival è il primo festival italiano delle cucine su ruote ideato e prodotto nel 2014 dalla Barley Arts Promotion di Milano per promuovere cibo di qualità presentato con cura e attenzione al design. A Bari arriveranno da tutta Italia14 truck che venerdì, sabato e domenica prossimi saranno impegnati a proporre alcune tra le specialità più gustose della cucina italiana. Ciascun truck offrirà singoli piatti prestando attenzione sia alla filiera produttiva sia al packaging finale, con prezzi compresi tra i 3 e i 7/8 euro. 3 dei truck attesi in città sono pugliesi doc: da Corato un produttore specializzato in pasta, da Fasano un produttore che offre preparazioni a base di angus argentino e dal Salento, infine, un truck che propone vincotto e piatti con protagoniste le patate novelle. Quanto alla location, crediamo che Torre Quetta sia il luogo ideale per ospitare il festival, disponendo non solo di un’area adeguata allo stazionamento dei truck, ma anche di una zona verde e, soprattutto, di una bellissima vista mare”.

street bari loc street bari 2 street bari 3

A Torre Quetta l’esperienza gastronomica sarà totale e unica, dal dolce al salato, per tutti i gusti e intolleranze, nessuno escluso. I migliori food truck del Belpaese sono stati selezionati secondo i rigidi criteri di STREEAT® secondo cui fast, cheap, gourmet, design e on the road sono le parole d’ordine che convivono su veri e propri furgoncini, carretti, biciclette e apecar allestiti come cucine itineranti. Le proposte culinarie sono varie: hamburger di Chianina, olive ascolane, bombette di Cisternino, poff cakes con farine biologiche, Patate novelle di Galatina DOP, Torcinelli e Paccanelli alla brace, Lambascio e tanto altro ancora.
L’esperienza sensoriale sarà arricchita dalla presenza di due Birrifici Artigianali locali. Il birrificio Birranova che vanta una pluriennale esperienza nel rappresentare la tradizione millenaria della cultura birraia e della tradizione pugliese e dal cuore del Salento il Birrificio B94 che propone birre per un pubblico esigente e aperto a sensazioni gustative e olfattive nuove.
A rendere unica l’emozione, oltre al cibo di qualità, la selezione musicale targata Barley Arts, dal 1979 tra i più importanti promoter nazionali e internazionali.
“Con l’arrivo della primavera Bari si apre alle novità e alla voglia di vivere all’aperto – commenta la presidente del I Municipio Micaela Paparella, che non è potuta intervenire questa mattina in conferenza stampa -, grazie ad appuntamenti che nulla hanno da invidiare alle altre grandi città d’Italia e d’Europa. Il prossimo weekend i cittadini baresi e, speriamo, tanti turisti e cittadini provenienti dai comuni dell’area metropolitana, potranno assaporare la prima edizione del Food Truck Festival in contemporanea con l’avvio della settima edizione del Bif&st e il nuovo appuntamento con Have a glamorous weekend, senza dimenticare che domenica prossima si torna a correre la Vivicittà. Se il bel tempo ci assiste, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta”.

 

 La scelta di Bari
Bari è da sempre considerata il centro nevralgico del commercio e degli scambi culturali con l’Europa Orientale e il Vicino Oriente. Ciò ha caratterizzato notevolmente l’identità della città. Per questo motivo, STREEAT® European Food Truck Festival ha voluto puntare su questo territorio per la tappa inaugurale e per la sua prima tappa nell’Italia meridionale. Un incontro tra varie proposte di qualità del panorama culturale gastronomico italiano e internazionale in linea con l’anima del capoluogo pugliese.
 Gli organizzatori
STREEAT® – European Food Truck Festival è un evento organizzato da Barley Arts Promotion, storico promoter di concerti e spettacoli dal 1979, e da Buono-Food & Events, giovane realtà che opera nell’ambito dei food-events, specializzata nella promozione di piccoli e medi produttori artigianali. Per la tappa barese, partner pugliese di Barley Arts Promotion è l’agenzia EffettiCollaterali Eventi di Manuela Lenoci (www.effetticollaterali.info)
 Per ulteriori informazioni
www.streeatfoodtruckfestival.com
Facebook: StreeatFoodTruck
 La logistica dell’evento
 STREEAT® – European Food Truck Festival aprirà al pubblico venerdì 1° aprile dalle ore 17.00 all’una di notte.
Sabato 2 e domenica 3 aprile osserverà orario continuato dalle 11.00 all’una di notte
 Per l’occasione nelle tre giornate del festival sarà disponibile l’area parcheggio di proprietà privata antistante l’ingresso di Torre Quetta, gestita da personale Amtab, dove sarà possibile lasciare l’auto al prezzo unico di 1€.
 Per tutta la durata di STREEAT® – European Food Truck Festival saranno allestiti 16 bagni chimici.

30 marzo 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus