BARI: NUOVI CUOCHI NEGLI ASILI NIDO COMUNALI. ROMANO E TOMASICCHIO: “INVESTIRE SUGLI ASILI SIGNIFICA ATTENZIONE ALLA VITA DEI PICCOLI CITTADINI E NUOVI POSTI DI LAVORO”

L’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano rende noto che sono iniziate oggi le selezioni dei cuochi che saranno impiegati a breve nelle cucine degli asili nido comunali. Dei sei cuochi individuati ad esito dell’avviso predisposto la scorsa estate dalla ripartizione comunale competente, quattro saranno assunti al termine di una prova tecnica che si svolgerà nella mensa della “Tana del Ghiro” a San Pasquale nei prossimi giorni.
“Gli asili nido non sono solo il luogo in cui ci si prende cura dei più piccoli consentendo alle loro famiglie di conciliare i tempi di vita e di lavoro – commenta Paola Romano -; sono anche luoghi di lavoro, e accogliere nuove professionalità è una bella notizia: parliamo di ragazzi giovani, sui trent’anni, con esperienza e competenza comprovate che metteranno al servizio dei nostri bambini. Intanto è partito il corso sull’educazione alimentare tenuto dalla nutrizionista comunale Delia Belluccia in favore di tutto il personale impegnato nei nidi comunali, perché la salute e il benessere dipendono anche dalle buone abitudini alimentari, e iniziare a mangiar sano fin da piccoli, prediligendo prodotti locali, a km 0 o di provenienza certificata, è un ottimo inizio. Per la stessa ragione quest’anno, per la prima volta, abbiamo individuato tramite avviso pubblico i fornitori delle derrate alimentari da utilizzarsi presso le cucine degli asili nido comunali, a garanzia della qualità delle materie prime e dei prodotti scelti e di un servizio di refezione omogeneo su tutto il territorio cittadino, nonché di un utilizzo trasparente delle risorse”.
Due dei cuochi da assumersi ad horas lavoreranno nelle cucine dei nuovi nidi “Montessori” e “Costa”, mentre i restanti due andranno ad affiancare o sostituire personale già in servizio.
“Stiamo completando in queste ore la copertura della pianta organica prevista nelle strutture educative comunali -prosegue l’assessore al Personale Angelo Tomasicchio – con figure qualificate, così da assicurare un servizio all’altezza delle legittime aspettative dei cittadini. Il nostro auspicio è quello di poter superare gli attuali limiti normativi alle nuove assunzioni per dotare il Comune di Bari di tutte le figure professionali previste dal nostro funzionigramma. Siamo tra i Comuni italiani con minor numero di impiegati, e sebbene riusciamo a gestire una macchina complessa con risorse umane limitate, crediamo che una piena efficienza della macchina amministrativa passi anche da nuove assunzioni”.

ufficio stampa comune di Bari

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus