A BARI DALL’8 AL 15 LUGLIO LAB SUMMER CLASS AND FESTIVAL CON GRANDI PROTAGONISTI DELLA MUSICA CLASSICA DA CAMERA DEL PANORAMA INTERNAZIONALE

Dopo il grande successo della prima edizione di Lab Summer Class and Festival nella città tedesco-polacca di Görlitz-Zgorzelec, la seconda edizione del Festival internazionale e della Masterclass approda a Bari dall’8 al 15 luglio 2017, organizzata da Nikolaas Kende, pianista di fama internazionale, insieme al Comune di Bari e al Circolo Beethoven.

Stamattina l’incontro con la stampa per la presentazione dell’evento, un percorso di formazione di eccellenza, nato dal connubio tra giovani musicisti e docenti di valore indiscusso che hanno deciso di dar vita a un master internazionale aperto a giovani  talenti provenienti da tutto il mondo.

Le masterclass daranno l’opportunità agli studenti di pianoforte, violino, viola, violoncello e clarinetto di frequentare lezioni individuali con musicisti di fama internazionale, di partecipare a workshop e di suonare musica da camera.

Durante il Lab Summer Class il Festival musicale offrirà alla città di Bari 4 concerti da non perdere, in programma l’8, il 10, il 12 e 14 luglio all’Auditorium La Vallisa, tutti con inizio alle ore 20.30 (biglietto intero € 10, ridotto € 7).

Ad esibirsi saranno i docenti della masteclass: Jolente De Maeyer (Violino), Nikolaas Kende (Pianoforte),  Juan-Miguel Hernandez (Viola), Jacob Shaw (Violoncello), Sven Van De Voorde (Clarinetto), Mathias Coppens (Musica da camera, Accompagnamento al pianoforte).

“Il progetto – ha dichiarato Silvio Maselli – nasce da un rapporto via mail con Nikolaads Kende e il suo  gruppo di lavoro che hanno avuto  l’idea di trasferire nella nostra città questa straordinaria esperienza di alta formazione per la musica da camera rivolta a giovani talenti delle scuole di musica di tutto il mondo interessati ad approfondire le proprie competenze artistiche. Per noi una bellissima opportunità, quella di essere stati scelti in virtù del fatto che Bari è una grande città del sud, ben collegata, una città accogliente capace di offrire spazi e supporto ad iniziative culturali di qualità. Grazie ad una grande sinergia istituzionale la città ha messo a disposizione alcuni luoghi a titolo gratuito: Casa Piccini, per le prove a porte chiuse e i corsi individuali, il fortino Sant’Antonio, l’Università degli studi di Bari, la Vallisa e il Conservatorio, che ringrazio per aver riservato al progetto alcune aule della struttura in uno dei periodi di maggior lavoro dell’anno. Il festival che accompagnerà le masterclass vedrà in scena gradi talenti della musica da camera con un repertorio affascinante e impegnativo”.

“Siamo felici di essere a Bari – ha detto Nikolaas Kende – e vi ringraziamo per l’attenzione e l’accoglienza che ci avete riservato. Il nostro obiettivo è in primo luogo quello di offrire delle chance formative a giovani musicisti emergenti che quest’anno arrivano da diversi Paesi di Europa, Asia e Sud America, ma non nascondo che ci piacerebbe che a questa edizione ne seguissero altre in questa città che ha dalla sua la bellezza, il sole, il mare e il buon cibo accanto ad una serie di infrastrutture che ci hanno fatto scegliere questa tra le tante location possibili, convinti del fatto che sarebbe bello dar vita ad un Festival musicale che possa crescere nel tempo, come è accaduto in tante grandi città europee. In qualche modo vorremmo che questo fosse il numero zero del Festival di musica Bari”.

Stefania Gianfrancesco, presidente del Circolo Beethoven, che supporta l’organizzazione dell’evento, ha sottolineato lo spirito di iniziativa degli organizzatori che hanno voluto scommettere sulla nostra città e il calore della città e delle istituzioni che hanno risposto positivamente a questo appello nel nome della grande musica. “Ciascuno dei concerti del festival – ha commentato – ha una propria bellezza e descrive uno straordinario percorso narrativo”.

Taggato con: ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *