BARI: ABBONAMENTI GRATUITI OVER 65 VALIDI TUTTO L’ANNO

Il sindaco Antonio Decaro ha trasmesso alla giunta comunale la delibera sul nuovo piano delle tariffe e delle agevolazioni per il servizio di trasporto pubblico locale per il 2016.

Tra le principali novità, la disposizione di procedere per gli abbonamenti gratuiti per gli Over 65 con un’unica vidimazione annuale. Nel nuovo piano tariffario, infatti, si prevede per questa categoria un abbonamento gratuito valido nelle fasce orarie 8.30-12.30 e 15.30-fine servizio, con validità annuale, a fronte di un compenso forfettario all’Amtab. In questo modo si eviterà di creare disagi agli utenti che non saranno più costretti a recarsi presso gli sportelli dei municipi o dell’azienda comunale per il rinnovo mensile. La procedura si è resa utile in un primo momento per valutare l’impatto della sperimentazione e il reale utilizzo dell’agevolazione da parte dei beneficiari. Nell’anno 2015, secondo i dati registrati dall’azienda, in nove mesi (da aprile a dicembre) sono stati 99.468 gli abbonamenti mensili gratuiti, con un relativo incremento dell’utilizzo dei mezzi pubblici e riflessi positivi sulla mobilità cittadina e sulla sicurezza stradale.

“Sappiamo che, grazie a questa misura – commenta il sindaco di Bari Antonio Decaro – tanti cittadini baresi hanno cominciato ad utilizzare l’autobus e oggi scelgono di lasciare definitivamente l’automobile a casa o ai propri figli. Questo è stato uno dei primi provvedimenti varati dalla mia amministrazione perché era uno dei punti del programma costruito con i cittadini durante la campagna elettorale. Con loro avevo preso un impegno e l’abbiamo mantenuto e, nonostante il primo periodo di necessaria sperimentazione, sapevamo avrebbe avuto un buon riscontro tra i cittadini che oggi legittimamente lo richiedono e lo utilizzano quotidianamente. In questi mesi abbiamo analizzato le modalità di utilizzo e il profilo degli utenti. Inoltre, abbiamo sostenuto con convinzione che l’abbonamento dovesse essere un diritto per tutti i cittadini che hanno superato i 65 anni di età, indipendentemente dal reddito, perché attraverso questa iniziativa portiamo avanti una politica che incrementa la mobilità urbana, garantendo un minor numero di auto in circolazione e maggiore sicurezza per gli utenti della strada”.

Nel piano delle agevolazioni proposto, inoltre, vengono confermate le categorie e le tariffe degli anni passati e introdotte alcune novità in favore di categorie speciali.

Per quanto riguarda invece le tariffe, la principale novità è il ticket di viaggio che avrà il costo di 1 euro per la corsa semplice, così come previsto dalla legge regionale che stabilisce i minimi tariffari.

9 marzo 2016

Ufficio Stampa Comune di Bari

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus