ARRESTATA 34ENNE LECCESE PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE

Nell’ambito di specifici controlli del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, nelle ore serali e notturne in questo centro cittadino, la Sezione Volanti della Questura di Lecce ieri sera verso le ore 20.00 ha tratto in arresto C. R., 34enne,  nota alle Forze dell’ordine ed attualmente in affidamento in prova e denunciato un leccese del ’67.
La giovane donna, colta in flagranza dagli agenti nei pressi di un bar del centro cittadino di Lecce  era intenta a spacciare sostanza stupefacente del tipo “hashis” a dei suoi clienti occasionali, tra cui anche minori.
L’attività di spaccio avveniva all’interno di un’autovettura Opel  con a bordo anche F.D..
La donna, durante il controllo iniziava palesemente a tremare fornendo giustificazioni contraddittorie in merito alla sua presenza in quel luogo. Mentre faceva ciò, gli agenti intervenuti notavano un lembo di una busta in plastica fuoriuscire dal collo della sua maglietta e, intuendo che la fermata potesse nascondere dello stupefacente, veniva invitata a mostrare quanto occultato.
Dopo un momento di esitazione la fermata tirava fuori un involucro contenente all’interno 10 pezzi di sostanza stupefacente del tipo hashish.
                      Entrambe i fermati venivano sottoposti a perquisizione personale; la donna che al momento del controllo presentava un anomalo gonfiore alla guancia destra, espelleva dalla bocca un “pezzetto” di altra sostanza stupefacente sempre del tipo hashish”. La sostanza complessivamente sequestrata risultava essere del peso di 12,16 gr.
21 settembre 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *