IL 23°RALLY CITTÀ DI CASARANO COSTA MENO E OFFRE TANTO. MENTRE ARRIVANO LE PRIME ADESIONI SI AVVIA VERSO LA SCADENZA IL TERMINE ENTRO IL QUALE POTER USUFRUIRE DELLO SCONTO SULLA TASSA D’ISCRIZIONE

Casarano (Le), 31 marzo 2016 – Quando mancano poco più di tre settimane al 23°Rally Città di Casarano, prima prova della Coppa Italia Rally Terza Zona, dalla sede dello staff organizzativo trapela un certo ottimismo sul numero di equipaggi che saranno al via della gara e sul notevole interesse che la stessa sta suscitando sulla scia di un’ ormai consolidata tradizione sportiva. Massimo riserbo ovviamente sui nomi dei piloti che infiammeranno la sfida, ma il fatto che sebbene le iscrizioni si siano aperte da pochi giorni e considerate le feste pasquali appena passate, si siano iscritte diverse vetture delle classi maggiori, lascia intuire che la competizione salentina sarà come sempre appassionante ed intensa. Ma è anche segno che la manifestazione è apprezzata dai concorrenti e dagli appassionati che hanno accolto con favore e grande entusiasmo la promozione a gara di maggior prestigio. Un passaggio di livello che inevitabilmente determina maggiori oneri anche economici per gli organizzatori, ma di riflesso è ovvio che un rally di elevata titolarità e dal chilometraggio più lungo ha dei costi di gestione più alti anche per i concorrenti.
E a questo proposito la Scuderia Casarano Rally Team organizzatrice della gara, da sempre sensibile alle esigenze di chi corre, si è prodigata in un notevole sforzo proprio per poter accogliere al meglio gli equipaggi dando loro la possibilità di godere di una straordinaria due giorni di sport e spettacolo contenendo l’esborso per l’iscrizione grazie a un’ agevolazione che riduce del 10% il costo della relativa tassa. I concorrenti che hanno già perfezionato la loro adesione ne hanno tratto vantaggio, per tutti gli altri il benefit scadrà dopodomani sabato 2 aprile (farà fede l’avvenuto versamento della quota secondo le modalità indicate nel modulo d’iscrizione disponibile on line sul sito dedicato) mentre chi avrà ancora bisogno di tempo per decidere potrà comunque effettuare l’iscrizione senza però usufruire dello sconto, negli ultimi 15 giorni entro cioè la data di chiusura definitiva fissata per il 17 aprile.
Concorrenti, addetti ai lavori e appassionati potranno inoltre godere dell’evento avvalendosi anche della specifica convenzione che gli organizzatori hanno stipulato con gli operatori turistici della zona e che prevede condizioni particolarmente vantaggiose per chi volesse approfittare della kermesse per prolungare la permanenza nel Salento sfruttando anche la festività del 25 aprile, giorno seguente al weekend di gara.
Le diverse proposte di soggiorno sono disponibili insieme a tutti i documenti di gara nella sezione concorrenti del sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.rallycittadicasarano.com.
Sotto l’aspetto puramente tecnico-sportivo la manifestazione che oltre alla titolarità per la Coppa Italia si è vista assegnare anche la validità per il Campionato Regionale di Basilicata, Molise e Puglia, per il Campionato Rally & Velocità e per i trofei Peugeot Competition e Renault R3 di zona, presenta un percorso impegnativo, figlio della tradizione con sei prove speciali (due da ripetere tre volte) in aggiunta alla prova spettacolo. Conferma quindi per i tratti di Palombara, nuova denominazione di quella che fino allo scorso anno era Marina di Pescoluse, Torre Vado e per la superprova alla Pista Salentina, prove celebri e molto apprezzate sia per il loro alto tasso tecnico che per la loro spettacolarità e che rispetto allo scorso anno sono state tutte riviste e allungate in maniera sensibile determinando un aumento della fatica cronometrata di circa 20 km.
Foto allegate: Leonardo D’Angelo (www.leonardodangelo.com).
Ufficio Stampa 23°Rally Città di Casarano
Alessandro Rizzo
31 marzo 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus